Il 13 e il 14 aprile 2019, a Milano, si svolgerà il corso sul test ORT.

L’Object Relations Technique (ORT) è un test proiettivo tematico che riveste un ruolo fondamentale nella indagine psicodiagnostica e nella pianificazione di un trattamento psicoterapico. L’ORT nasce nel contesto clinico, diagnostico e psicoterapeutico della Tavistock Clinic di Londra basandosi sulla teoria delle relazioni oggettuali e sposando la prospettiva psicodinamica/interpretativa. Tuttavia, negli ultimi anni, è stato proposto un approccio all’ORT maggiormente empirico, con una griglia quantitativa per la codifica e l’interpretazione dello strumento, comprensiva di linee guida standard e dati normativi italiani di riferimento, che hanno permesso la sua diffusione sia nella pratica clinica che peritale. 

Lo strumento permette di indagare in maniera approfondita l’esame di realtà, l’immagine di sé e dell’altro, la complessità e ricchezza psicologica del paziente, la sua capacità di espressione emotiva-affettiva, e i meccanismi di difesa prevalenti. L’utilizzo dell’ORT permette di acquisire informazioni importanti dal punto di vista della diagnosi funzionale del paziente. 

E’ possibile scaricare la brochure ORT_2019

CONDIVIDI SUI SOCIAL:
OBJECT RELATIONS TECHNIQUE. Utilizzo con adolescenti e adulti, nella pratica clinica e peritale