Obiettivi didattici: La psicoterapia cognitivo-comportamentale basa i propri modelli teorici e di intervento sulla concezione per cui alla base della sofferenza psicologica vi è una rappresentazione del mondo, di sé e degli altri che risulta disfunzionale per l’individuo. Più che la realtà in sé, è infatti il modo in cui la pensiamo e la concepiamo che condiziona fortemente il nostro stato di benessere e, di conseguenza, i nostri comportamenti all’interno di una situazione. Da ciò discende la tesi per cui la salute individuale viene promossa in virtù di un lavoro mirato alla modifica delle rappresentazioni di base, favorendo nuove modalità di pensiero e di azione nell’ambiente. La terapia cognitivo-comportamentale è una disciplina scientificamente fondata, con metodiche evidence-based, che si avvale di un ampio filone di studi e ricerche anche e soprattutto in ambito strettamente clinico. Negli ultimi anni la “tradizionale” psicoterapia cognitivo-comportamentale si è arricchita di approcci e modalità di intervento che costituiscono la cosiddetta “III ondata”. Tra le discipline che hanno preso sempre più piede si trovano l’Acceptance and Commitment Therapy (ACT), la Schema Therapy, la Dialectical Behavior Therapy (DBT), la Terapia Metacognitiva (MCT), la Compassion Focused Therapy (CFT) e le terapie basate sulla Mindfulness (MBCT, MBSR). La terapia cognitivo-comportamentale è rivolta sia all’età evolutiva sia all’età adulta figura tra le Linee Guida NICE per il trattamento di svariati disturbi. Oltre alla scientificità degli interventi, punti di forza di cui gode ulteriormente sono la concentrazione sul “qui e ora”, la strutturazione mirata degli interventi, le tempistiche di medio-breve termine, l’attivo coinvolgimento del paziente, l’orientamento allo scopo.

Moduli: 

1. Terapia cognitivo-comportamentale: inquadramento teorico

2. Strumenti e tecniche di intervento per l’età evolutiva

3. Strumenti e tecniche di intervento per l’età adulta

E’ possibile scegliere a quale dei tre moduli iscriversi. Per maggiori informazioni sul programma didattico dettagliato consultare la brochure.

Destinatari: Psicologi, Psicoterapeuti, Psichiatri, Neuropsichiatri Infantili.

Metodologia: L’intero master in “Tecniche di intervento in psicoterapia cognitivo-comportamentale per l’età adulta e/o evolutiva” è costituito da 22 sessioni formative da 7 ore ciascuna, per un totale di 150 ore di teoria e pratica erogate tramite FAD sincrona (online, in diretta web). Tutte le giornate si svolgeranno dalle ore 9,00 alle ore 17,00 (pausa pranzo 12,30-13,30). Oltre a fornire nozioni teoriche (fondamentali per comprendere la cornice entro cui vengono attuati interventi clinici), ampio spazio sarà dedicato a esercitazioni pratiche ed esperienziali: saranno forniti casi clinici sui quali i/le discenti – sotto la supervisione del/della docente – potranno applicare le nozioni apprese.

Materiale didattico erogato: saranno rilasciate tutte le slide/dispense attinenti al corso.

Quando: a partire dal 27 gennaio 2023.

ECM: Sono stati attribuiti 146 crediti ECM.

Scarica la brochure e la scheda di iscrizione Master_Psicoterapia_cognitivo-comportamentale_RiPsi_2023

Il corso sarà erogato tramite piattaforma online RiPsi al seguente link: https://fad.studioripsi.it/

 

Ti serve il nostro aiuto o hai bisogno di maggiori informazioni?

 

CONDIVIDI SUI SOCIAL: