Milano Il corso ha una duplice finalità: 

  1. Fornire ai partecipanti le conoscenze e le competenze necessarie per somministrare e interpretare la versione “restructured form” (RF) del questionario MMPI-2, aggiornata dal punto di vista psicometrico, con item e tempi di somministrazione significativamente ridotti. La versione RF, rilasciata nel 2012, è composta da 51 scale ristrutturate in grado di offrire una valutazione completa e affidabile delle variabili personologiche clinicamente rilevanti.
  2. In seguito alla pubblicazione nel 2013 del DSM 5, è nata la richiesta di aggiornare gli strumenti valutativi in relazione anche al nuovo assetto dimensionale del Manuale.

La SCID-5-CV rappresenta uno strumento indispensabile e include le diagnosi riscontrate con maggior frequenza nei contesti clinici consentendo, inoltre, di effettuare uno screening per i 17 disturbi addizionali del DSM-5.
La versione SCID-5-PD, invece, è focalizzata sulla valutazione dei 10 disturbi di personalità del DSM-5 che possono essere diagnosticati in modo dimensionale o categoriale. Rispetto alla versione precedente, le domande dell’intervista SCID-5 PD son state oggetto di completa revisione e aggiornamento per adeguarsi ai nuovi criteri diagnostici indicati nel Manuale. 

Il corso presenterà l’utilizzo di questi strumenti sia nella pratica clinica sia nell’ambito peritale. 

E’ possibile scaricare la brochure MMPI-2-RF_SCID-5_2019

CONDIVIDI SUI SOCIAL:
MMPI-2-RF (Minnesota Multiphasic Inventory 2 – Restructured Form) SCID-5 (Structured Clinical Interview for DSM-5 Disorders)