TRAUMI INFANTILI E DISTURBI ALIMENTARI. Esordio del disturbo alimentare in età evolutiva o in età adulta. Eziopatogenesi, diagnosi e trattamento

152,30210,00

Il corso si propone come un percorso formativo finalizzato ad approfondire il tema del trauma e le sue implicazioni nel ciclo di vita, rivolgendo particolare attenzione all’inquadramento diagnostico-clinico dei disturbi dell’alimentazione (DA).

Descrizione

Il FAD sincrono, ossia in diretta web, organizzato da Studio Associato RiPsi, si propone come un percorso formativo finalizzato ad approfondire il tema del trauma e le sue implicazioni nel ciclo di vita, rivolgendo particolare attenzione all’inquadramento diagnostico-clinico dei disturbi dell’alimentazione (DA).
Nella prima giornata verranno passate in rassegna le principali teorie trauma-informed, sarà approfondito il tema dello sviluppo del cervello e delle conseguenze del trauma, accompagnando questa prima parte teorica con esemplificazioni cliniche e linee guide per la valutazione e l’intervento nei casi di DA in età evolutiva.
Nel corso della seconda giornata, il focus si sposterà sull’età adulta, ripercorrendo l’impatto di esperienze traumatiche specifiche e/o ricorrenti e approfondendo la valutazione e l’intervento delle componenti traumatiche nei casi di DA. Particolare attenzione sarà dedicata al tema dei fattori di rischio e precipitanti in questa fase del ciclo vitale.

Calendario

L’evento si svolgerà interamente in diretta online nei giorni:
– 8 e 9 giugno 2024
Tutte le giornate si svolgeranno dalle ore 9,00 alle ore 17,00 (pausa pranzo 12,30-13,30).

Programma didattico

  • La costruzione di legami significativi nel ciclo di vita: le teorie trauma-informed SMI e teoria dell’attaccamento
    La teoria polivagale di Porges
    Finestra di tolleranza e regolazione emotiva
  • Lo sviluppo del cervello e le conseguenze del trauma nei DA
    Memoria ordinaria vs memoria traumatica
    Sintomi post traumatici, disregolazione e disorganizzazione
    Somatizzazioni e processi dissociativi
  • Traiettorie cliniche e linee guida per il trattamento
    Fattori di rischio, traumi intergenerazionali ed elementi di epigenetica
    Il trauma in età evolutiva
    PTSD e trauma complesso
  • Diagnosi e comorbidità
    DSM-5 e ICD11: orientamenti per la diagnosi nosografica in età adulta
  • Plurideterminismo eziologico della psicopatologia traumatica in relazione ai DA
    La resilienza e i fattori protettivi in età adulta
    Trauma: risoluzione spontanea versus cronicizzazione
  • Ruolo eziologico del trauma infantile nell’esordio e nel mantenimento dei disturbi alimentari in età adulta
  • Eziopatogenesi dei disturbi dissociativi
    Il continuum degli stati del Sé – dall’integrazione alla dissociazione dell’identità
  • Discussione di casi clinici

Oltre a fornire nozioni teoriche, ampio spazio sarà dedicato al confronto su materiale clinico: saranno forniti resoconti e/o video di casi clinici sui quali il discente – sotto la supervisione del docente – potrà applicare le nozioni teoriche apprese.
Per ogni argomento trattato verranno fornite slide/dispense, al fine di permettere ai corsisti di possedere tutte le nozioni fondamentali da applicare nella pratica clinica. Particolare attenzione sarà dedicata alla trattazione degli aggiornamenti in ambito diagnostico e d’intervento, alle esercitazioni e confronti pratici su materiale clinico messo a disposizione per incrementare e consolidare la conoscenza degli strumenti utili ad operare nell’ambito della traumatologia e dei disturbi alimentari.

Docenti

Gaia de Campora, Dottore di Ricerca, Professore a contratto Università di Torino, Psicologa specializzata nell’area della genitorialità e nelle problematiche alimentari nel ciclo di vita.
Ha condotto diversi studi nell’ambito dei fattori di rischio precoci per l’insorgenza del sovrappeso in età pediatrica, pubblicati su note riviste internazionali peer reviewed. È stata Coordinatrice del Center of Applied Psychology (CAPS) dell’Alliant International University di San Diego. È autrice del libro “Mindfulness e Disturbi Alimentari”, edito nel 2006 da Il Mulino e nel 2021, nella versione inglese, per Routledge Taylor & Francis.
Da oltre dieci anni svolge attività di diagnosi, prevenzione e intervento, nelle città di Roma e Torino.

Marta Mirabella, Dottore di Ricerca presso il Dipartimento di Psicologia Dinamica, Clinica e Salute della Sapienza Università di Roma. Psicologa esperta nell’area dell’infanzia, dell’adolescenza e della genitorialità. Da anni si occupa di
tematiche legate all’incongruenza e alla varianza di genere per cui ha scritto diverse pubblicazioni scientifiche sul tema. Ha ottenuto il certificato di coder dell’intervista Friends and Family Interview (FFI) per la valutazione dell’attaccamento nei bambini e dell’Adult Attachment Interview, intervista utilizzata per la valutazione dello stato della mente rispetto all’attaccamento negli adulti. Attualmente si occupa di valutazione diagnostica e di intervento nel regime residenziale e semiresidenziale dei disturbi della nutrizione e alimentazione.

Certificazioni

L’evento è stato accreditato per 21 crediti ECM. Si segnala che non è previsto l’accreditamento per biologi nutrizionisti e dietisti. Verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Destinatari

Sono ammessi al corso: Psicologi, Psicoterapeuti, studenti/laureandi in Psicologia (Scienze e Tecniche Psicologiche, Specialistica), Psichiatri, Neuropsichiatri Infantili, Pediatri, Medici di medicina generale, Medici endocrinologi, Medici dietologi, Dietisti, Biologi nutrizionisti.
Numero massimo di iscritti: 50 persone. Le iscrizioni termineranno al raggiungimento del numero massimo di partecipanti.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Ti serve il nostro aiuto o hai bisogno di maggiori informazioni?