PSICOLOGIA SCOLASTICA. La ricchezza del contesto scolastico: disabilità, multiculturalità, DSA e BES, il gruppo classe

152,30210,00

La formazione del presente corso verterà prevalentemente sul delicato tema dell’inclusione delle differenze presenti all’interno della classe, valutando le azioni di rete che lo psicologo scolastico può effettuare a
seconda dei contesti e delle persone in essi inserite (multiculturalità, disabilità, DSA, BES).

Descrizione

Il corso, FAD sincrono, ossia in diretta web, organizzato dal Centro di Psicologia Clinica di Studio Associato RiPsi (Provider provvisorio accreditamento n° 6162), ha l’obiettivo di fornire ai partecipanti conoscenze e competenze adeguate allo svolgimento delle attività dello psicologo scolastico, in riferimento a:
La ricchezza del contesto scolastico: disabilità, multiculturalità, DSA e BES, il gruppo classe
• DSA (Disturbi Specifici dell’Apprendimento), BES (Bisogni Educativi Speciali), disabilità
• Leggere le diagnosi, supportare nella stesura dei programmi didattici
• Accoglienza e accettazione nel gruppo classe: fare inclusione a scuola
• La ricchezza delle differenze: multiculturalità
• Esercitazioni e casi clinici
La formazione verterà prevalentemente sul delicato tema dell’inclusione delle differenze presenti all’interno della classe, valutando le azioni di rete che lo psicologo scolastico può effettuare a seconda dei contesti e delle persone in essi inserite (multiculturalità, disabilità, DSA, BES).

Obiettivo formativo:

18 – Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica, ivi incluse le malattie rare e la medicina di genere

Calendario

L’evento formativo è costituito da 2 sessioni formative da 7 ore ciascuna, per un totale di 14 ore di teoria e pratica, con assegnati 21 crediti ECM.
Tutte le giornate si svolgeranno dalle ore 9,00 alle ore 17,00 (pausa pranzo 12,30-13,30).
Date: sabato 18 e domenica 19 maggio 2024.

Programma didattico

  • BES: definizioni
  • Normative della scuola
  • il modello ICF
  • formare docenti negli screening, obiettivi e possibili modalità (aspetti generali)
  • formare docenti nel leggere le diagnosi
  • supportare i docenti nel progettare didattica inclusiva e potenziare
  • Cenni sulle principali tappe dello sviluppo
  • Inclusione scolastica: cos’è e come lo psicologo può agirla all’interno della scuola
  • Quali diagnosi nella scuola?
  • La raccolta delle informazioni: cosa viene presentato dalle famiglie, alunni “attenzionati” e non.
  • L’osservazione in aula: chi non è incluso? BES per tutti? L’integrazione della diversa abilità. L’integrazione della deprivazione culturale. La multiculturalità in aula.
  • Le “armi” dello psicologo: gli interventi psicoeducativi.
  • Programmi di intervento inclusivi. Formazione frontale vs formazione mediata. Due esempi di metodo di intervento in aula
  • Esercitazioni ed esempi

Oltre a fornire nozioni teoriche, ampio spazio sarà dedicato ad esercitazioni pratiche e casi clinici: saranno forniti scenari operativi in formato problem-solving rispetto ai quali il discente – sotto la supervisione del docente – sarò chiamato a ragionare e ad applicare le nozioni apprese.

Verranno fornite slide/dispense, al fine di permettere ai corsisti di possedere tutte le nozioni fondamentali da applicare nella pratica clinica.

Docenti

Diego Ornaghi, psicologo e psicoterapeuta. Lavora presso Aias di Milano Ets come psicologo/psicoterapeuta, dove si occupa di sostegno psicologico e riabilitazione cognitiva a bambini e adolescenti fragili. Come libero professionista opera su Milano avendo sempre come target l’età evolutiva, si occupa di percorsi singoli o e genitoriali. Come formatore opera sempre nel settore dell’età evolutiva e nel settore scolastico, formando operatori sanitari e insegnanti.

 

Tania Furini, Psicologa, Psicoterapeuta. Libera professionista, è consulente presso enti pubblici e privati (scuole, associazioni e comuni della provincia di Varese, enti di formazioni e Studio RiPsi).

Dal 2003 lavora in ambito clinico e formativo per la promozione del benessere in tutti gli ordini di scuola, dall’infanzia fino l’età adulta, occupandosi di inclusione, formazione degli insegnanti, consulenza ai genitori, spazi di ascolto, educazione all’affettività e alla sessualità, prevenzione delle dipendenze affettive o da tecnologie, gestione delle dinamiche di gruppo, prevenzione di bullismo e cyberbullismo. È inoltre parte di équipe certificate per la Regione Lombardia per la certificazione multidisciplinare dei DSA e si occupa di formazione e supervisione di progetti in materia di BES, prevalentemente di DSA.

Responsabile scientifico: Tania Furini, Studio Associato RiPsi

Coordinamento didattico: Eleonora Centonze, Studio Associato RiPsi

Certificazioni

Saranno erogati 21 crediti ECM.
Verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Destinatari

Sono ammessi al corso Psicologi, Psicoterapeuti, gli studenti/laureandi in Psicologia (Scienze e Tecniche Psicologiche, Specialistica), Educatori, Tecnici della riabilitazione psichiatrica (TERP),
Neuropsichiatri Infantili. Numero massimo di iscritti: 50 persone. Le iscrizioni termineranno al raggiungimento del numero massimo di partecipanti.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Ti serve il nostro aiuto o hai bisogno di maggiori informazioni?