Obiettivi didattici: Il Workshop, webinar sincrono, ossia in diretta web, “Stalking: tecniche e metodi per comprendere e gestire il fenomeno”, organizzato da Studio Associato RiPsi e accreditato ECM dall’ASST della Regione Lombardia, si propone come un percorso formativo finalizzato a fornire ai partecipanti una preparazione accurata, teorico-pratica, sul fenomeno stalking nella sua completezza, oltre all’acquisizione di competenze specifiche nella presa in carico, gestione e trattamento di casi di stalking. Lo stalking è stato inserito nella casistica di reati riferibili al c.d. Codice Rosso, introdotti con la legge 69 del 2019: è importante, pertanto, imparare a comprendere quando si può parlare di stalking, in termini giuridici piuttosto che in termini squisitamente psicologici, distinguere tra le varie situazione di stalking e orientarsi nella comprensione di ogni specifico caso. Il Workshop si propone di formare all’uso dello Stalking Risk Profile, strumento specifico per l’assessment completo in caso di stalking, sviluppato dal gruppo di studi australiani guidato da Paul Mullen, e ideato per supportare il professionista nella presa in carico di persone coinvolte in episodi persecutori. L’intento del Workshop è pertanto quello di consentire ai partecipanti di acquisire conoscenze e competenze complete e approfondite sul fenomeno, utili sia per formulare giudizi di rischio basati sulle ricerche scientifiche, sia di proporre ipotesi di gestione e, laddove necessario, di trattamento mirato.

Obiettivo del Workshop “Stalking. Tecniche e metodi per gestire il fenomeno. L’assessment con lo Stalking Risk Profile” è di fornire ai partecipanti conoscenze e competenze adeguate rispetto alla comprensione del fenomeno stalking in generale e, nello specifico, alle competenze per la valutazione del rischio in specifici casi di stalking e alla pianificazione del trattamento del persecutore.

La frequenza del workshop consente ai partecipanti di acquisire gli strumenti necessari a comprendere e lavorare con persone coinvolte in episodi di stalking, precisamente:

  • valutazione del rischio di stalking
  • consulenza per le vittime
  • definizione di strategie di gestione dell’offender
  • eventuali interventi e trattamenti dell’offender
  • stesura di rapporti giudiziari autorevoli
  • l’efficacia del management e del trattamento attivati fino a quel momento, tramite re-test

L’intero Workshop è costituito da 4 giornate

– Definizione e descrizione del fenomeno stalking
– Assessment e formulazioni di giudizi di rischio in caso di stalking
– Lo Stalking Risk Profile: domini di valutazione del rischio
– Lo Stalking Risk Profile: gestione, trattamento e valutazione in follow up

Destinatari: Psicologi, Psicoterapeuti, Psichiatri, Neuropsichiatri Infantili, Educatori, Assistenti sociali, Avvocati, Medici di medicina generale, Infermieri, Pedagogisti, Tecnici della riabilitazione psichiatrica (TERP), personale delle Forze dell’Ordine, studenti/laureandi/laureati in Psicologia (Scienze e Tecniche Psicologiche, Specialistica).

Metodologia: il corso “Stalking. Tecniche e metodi per gestire il fenomeno. L’assessment con lo Stalking Risk Profile” è articolato in 4 sessioni, ognuna costituita da 7 ore erogate tramite FAD sincrona (online, in diretta web); si alterneranno momenti di spiegazione teorica a momenti di esercitazione pratica.

Materiale didattico erogato: saranno rilasciate tutte le slide/dispense attinenti al corso.

Quando: 6, 7, 20 e 21 maggio 2023.

ECM: sono stati attribuiti 42 crediti ECM.

Scarica la brochure e la scheda di iscrizione Workshop_Stalking_2023

Il corso sarà erogato tramite piattaforma online RiPsi al seguente link: https://fad.studioripsi.it/

Ti serve il nostro aiuto o hai bisogno di maggiori informazioni?

 

CONDIVIDI SUI SOCIAL: