Obiettivi didattici: fornire conoscenze, competenze e strumenti adeguati, a coloro che intendono esercitare la professione nel contesto giuridico/forense in ambito civile, ad esempio in qualità di Consulente Tecnico d’Ufficio (CTU) e/o Consulente Tecnico di Parte (CTP), in merito ai contesti di valutazione e quantificazione in percentuale del danno biologico di natura psichica.
Verrà inoltre illustrato in sintesi il processo psicodiagnostico forense come metodologia d’elezione al fine di fornire valutazioni il più possibile obiettive 

Destinatari: Psicologi, psicoterapeuti, psichiatri, neuropsichiatri infantili, neurologi, medici legali e studenti/laureati di psicologia (triennale e specialistica).

Metodologia: Il corso si svolgerà in modalità e-learning da tre sessioni da 6 ore ciascuna (3, 4, 5 luglio), intervallate da pause per agevolare l’apprendimento a distanza. 

Quando: 3,4,5 luglio dalle 9,30 alle 12,30 e dalle 13,30 alle 16,30.

Materiale didattico erogato: saranno rilasciate tutte le slide/dispense attinenti al corso

Costi: 300,00€ (IVA esclusa)

ECM: sono stati assegnati 27 crediti ECM

Per iscrizioni: https://fad.studioripsi.it/

E’ possibile scaricare la brochure Giuridica_danno_psichico_RiPsi_WEB_2020

CONDIVIDI SUI SOCIAL:
Webinar in diretta: PSICOLOGIA GIURIDICA. Danno biologico di natura psichica. Valutazione e quantificazione in percentuale.